Trattamento all’ozono: come migliorare il benessere del tuo cane.

Il trattamento all’ozono medica pelle e pelo del tuo cane, ma cos’è e come funziona esattamente?

In toelettatura, si può far lavare il proprio animale con acqua ozonizzata, cioè acqua miscelata con ozono tramite un apposito apparecchio.

Questo tipo di lavaggio ha diversi vantaggi in quanto l’ozono è un potente antiossidante, un antinfiammatorio e un antibatterico.

Ultimamente se ne sente sempre più parlare perché gli effetti sono veramente strepitosi. Infatti, lavare il cane con questa terapia significa:

  • Disinfettare il pelo in profondità, questo è utile alla cute e al manto dei cani che non vengono lavati frequentemente;
  • Accelerare i processi di rigenerazione dei tessuti;
  • Stimolare la cicatrizzazione, utile dopo ferite o operazioni.
  • Pulire delicatamente i manti particolarmente sporchi ridando lucentezza e rendendo il pelo particolarmente morbido ed aiutando così a scogliere i nodi.

Inoltre, nel caso di piodermiti (infezioni batteriche dell’epidermide), di malassezia (affezione dermatologica), di seborrea o forfora, un lavaggio con ozono aiuta molto in quanto è un antibatterico.

Ovvio è che se le condizioni dell’animale sono gravi bisogna prima di tutto portarlo dal veterinario e curarlo con le giuste medicine, poi si possono abbinare sedute di questo tipo per velocizzare il processo.

Trattamento all’ozono per il tuo cane

Perché l’ozono ha questi benefici?

Per capirlo dobbiamo approfondire la questione da un punto di vista scientifico.

L’ozono è composto da 3 atomi di ossigeno ed è questo il segreto della sua forza. Infatti la sua struttura, a contatto con l’acqua, è in gradi di sprigionare grande quantità di ossigeno. L’ossigeno poi va a medicare: pelle, muscoli, circolazione e pelo.

Rischi e controindicazioni

I rischi sono quasi del tutto inesistenti per il cane, ma dobbiamo approfondire 2 diverse casistiche:

Se ti stai avvicinando all’ozono terapia per contrastare patologie specifiche e gravi, potrebbero essere richieste anche 2 o 3 sedute a settimana. In questo caso fatti sempre affiancare da un veterinario per essere certo che il tuo peloso venga guarito nella maniera meglio indicata.

Se invece utilizzi questa terapia occasionalmente, una piccola chicca da regalare al tuo cucciolo ogni tanto, allora non c’è nessuna controindicazione e sarà un’esperienza divertente e benefica.

Vuoi prenotare un appuntamento in Toelettatura?

Cliccando sull’immagine qui sotto verrai indirizzato al mio numero WhatsApp dove potrai richiedere un appuntamento.

Clicca l’immagine qui sotto per scrivermi:

Contattami su WhatsApp

Sii il primo a commentare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *